2 settimane

Giovedì 4 Luglio sarà trasmessa in diretta su Rai 3

Dal Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia in Roma, condurranno la serata Geppi Cucciari e Pino Strabioli. Nella sestina dei libri finalisti dello Strega 2024, annunciata il 5 Giugno scorso presso il Teatro Romano di Benevento, mondi e generi diversi.
Il più votato dalla Giuria formata da 700 aventi diritto è L’età fragile (Einaudi) di Donatella Di Pietrantonio che si è già aggiudicata il Premio Strega Giovani. Partendo da un dialogo tra una madre e una figlia, l’autrice mette al centro il riconoscimento della fragilità personale come parte di una fragilità più generale, che accomuna tutti.
In questa 78ª edizione è stato registrato il record di candidature di partenza. Gli 82 libri candidati, secondo la scrittrice Melania Mazzucco, che presiede il Comitato Direttivo, raccontano molto della letteratura italiana contemporanea.