Le trattative del Cosenza nell’ultima settimana di mercato

Con l’approssimarsi della chiusura del mercato, il Cosenza tenta di mettere a segno gli ultimi colpi per completare la piccola ‘rivoluzione’ all’interno della rosa

Mister Occhiuzzi, insieme al suo staff, sta valutando in queste ore le condizioni del nigeriano Jeremy “Jerry” Mbakogu, attaccante ventottenne, scarsamente impegnato nel recente Campionato croato, ma che si distinse, per chi ha memoria lunga, anche in Serie A con il Carpi di Castori.

Non è, comunque, solo il suo nome a stuzzicare la fantasia dei tifosi, in quanto Trinchera sta già pensato al sostituto di Bittante dopo il grave infortunio subito. In tal senso, sono stati sondati i nomi di Juan Ramos (ex rossoblù) e Cristian Dell’Orco, entrambi dello Spezia, nonché il trentatreenne Luigi Vitale in forza al Verona.

In attacco, resta in piedi anche la trattativa con il giovane Orji Okwonkwo del Bologna, anch’egli nigeriano, mentre sull’eventuale partenza di Baez, sul quale il Pordenone continua a mostrare il proprio interesse nel caso in cui dovesse cedere il promettente Diaw, non si sono arenate le possibilità di portare fra i Lupi il promettente spagnolo Tòfol Montiel attualmente schierato nella Primavera della Fiorentina.

Intanto, per il centrocampo, dopo l’arrivo di Gerbo e Tremolada, crescono le indiscrezioni anche su Luca Crecco, 25 anni, di proprietà del Pescara, mentre non sono state ancora definite le eventuali partenze di Gliozzi e Petre, decisamente deludenti in questo girone di andata giunto, ormai, al termine.