11 mesi

Martedì 15 Agosto la Chiesa festeggia l’assunzione in cielo della Beata Vergine Maria

L’assunzione al cielo della Beata Vergine Maria si festeggia nel giorno in cui a Gerusalemme fu inaugurata una delle primissime Chiese erette nel V° secolo in suo onore.  La solennità entra, comunque, nel rito di Roma intorno al VII° secolo.
Il dogma di Maria elevata in corpo e anima alla gloria del cielo, al termine della sua vita terrena, fu definito da Pio XII° nel 1950. Maria, infatti, ha vissuto la Passione del Figlio fino in fondo ed è stata pienamente unita a lui nella morte. Per questo le è stato dato il dono della risurrezione.
Cristo è la primizia dei risorti, mentre Maria è la primizia dei redenti, la prima di «quelli che sono di Cristo». Oltre alla Madonnina posta sulla guglia maggiore, in Duomo la vetrata centrale della facciata è dedicata alla Madonna Assunta, raffigurata anche in un antello del ‘500 o nella seconda vetrata della navata meridionale.