1 settimana

Giuseppe Chierchia, in arte D’Angiò, era nato a Pompei nel 1952 

Nella sua lunga carriera compose anche canzoni per altri artisti e sperimentò diversi generi, ma il suo nome rimase legato soprattutto al funk e alla cosiddetta italo disco. Era malato da tempo e nonostante i problemi di salute, aveva partecipato come ospite al Festival di Sanremo del 2024.
È morto oggi all’età di 71 anni ed è stata la moglie Teresa e il figlio Francesco a comunicare la notizia: «Purtroppo Papà ci ha lasciati, colpito da un grave malore». La sua caratteristica voce roca diede vita a quello che venne considerato, appunto, il primo rap italiano. Con la canzone dal titolo Ma quale idea, grande hit del 1980, ha ottenuto la sua popolarità.
Negli anni più recenti il personaggio era, oltretutto, scomparso dalla scena artistica e il suo nome è ricomparso grazie ai Bnkr44, che hanno rilanciato proprio una versione modernizzata della sua famosa hit. Con quell’aria stropicciata e indifferente, l’eterna sigaretta accesa, era diventato un’icona della musica italiana.