Festa della Montagna nel borgo di Serra Pedace con escursioni paesaggistiche

Tutto pronto per la IV^ edizione della Festa della Montagna organizzata dal CAI di Serra Pedace per Domenica 29 Settembre dalle ore 8:00 in poi. Considerando che la festa durerà tutta la giornata è stato individuato un percorso di soli 6 km che permetterà ugualmente di apprezzare alcuni bellissimi scorci del territorio.

Dopo l’incontro e la registrazione dei partecipanti, alle ore 8:30 partirà la carovana degli escursionisti che dopo aver attraversato il borgo di Serra Pedace e di Pedace raggiungerà il Convento di San Francesco di Paola e da lì un vecchio mulino ad acqua che conserva ancora intatte alcune parti fondamentali della struttura.

Si salirà, quindi, lungo un sinuoso percorso di antiche mura in rovina per arrivare sulla cima del Petrone, bellissimo promontorio dove giacciono i resti di antiche costruzioni in pietra risalenti a parecchi secoli addietro, ma di cui non si conosce ancora l’autore e la funzione.

Lì si troveranno i Soci del Soccorso Alpino (CNSAS) intenti in esercitazioni di recupero e soccorso dei dispersi in montagna che spiegheranno e mostreranno le tecniche maggiormente utilizzate dal CNSAS. Si proseguirà, quindi, immersi nel castagneto, per giungere alla base della Valle del Cardone e da lì risalire verso il sentiero di Malupiertu.

Un altro solo chilometro prima di raggiungere la Piazza di Serra Pedace dove si troverà un piatto caldo e un bel bicchiere di vino. La giornata, ovviamente, continuerà con le attività programmate dal Comitato Organizzatore della Festa. E’ consigliata, inoltre, la compilazione dell’apposito modulo per comunicare la propria presenza alle escursioni.4-Festa-della-Montagna-29-settembre-2019-a-Serra-Pedace-locandina.jpg