Il freddo è arrivato con abbondanti nevicate in Sila

Maltempo, gelo e neve. E’ questa la situazione che si registra ormai in Calabria da diverse ore, con nevicate anche a bassa quota. Le ondate di gelo di questa prima settimana del 2019, hanno abbassato di molto le temperature scatenando, nelle zone interne e persino selle coste, un freddo polare.

In Sila le temperature sono piombate su valori bassissimi, soprattutto nelle aree in cui il cielo si mantiene sereno con inversione termica. Tant’è che fra San Giovanni in Fiore e Lorica il paesaggio è ormai tutto imbiancato.

In una stagione autunnale caratterizzata sino ad ora da un tepore quasi primaverile, quest’ondata di freddo sta rimpinguando le montagne di neve permettendo il perfetto funzionamento degli impianti sciistici di Monte Curcio a Camigliatello Silano, dove nell’area urbana ci sono già 15-20 cm di coltre bianca.

I dati meteonivologici relativi nelle stazioni sciistiche prevedono, infatti, neve abbondante sino all’8 Gennaio prossimo, ma prima di mettersi in viaggio per queste località si consiglia sempre di verificare la percorribilità delle strade.