La Regione Calabria finanzia numerose proposte in ambito culturale

Si tratta di un importante segnale per il rilancio turistico e culturale della nostra regione, soprattutto in un momento in cui si annuncia una graduale ripresa per un Settore che ha molto sofferto nel lungo periodo della pandemia

La Commissione ha ritenuto ammissibili e finanziabili interventi per un importo poco superiore ad 1600 mila euro. Nel Decreto regionale si legge, inoltre, che le risorse sono state implementate «al fine di sostenere un numero maggiore di interventi di promozione e produzione culturale».

L’obiettivo è quello di «rendere più incisive le ricadute sul territorio in termini di valorizzazione culturale, nonché di contrastare la crisi che si sta registrando nel settore, favorendo il coinvolgimento di un maggior numero di addetti del comparto i quali già da tempo, a causa della pandemia, riversano in una generale condizione di disagio professionale ed economico».

«E’ un giorno significativo – ha dichiarato il Presidente Spirlìper chi è impegnato nella valorizzazione culturale della Calabria. Diamo più sostegno a un settore cruciale che merita di rialzarsi prima possibile, dopo i mesi terribili del lockdown. Ringrazio i dipartimenti coinvolti per il grande sforzo compiuto. La Regione è vicina a tutti gli addetti ai lavori che, con la loro professionalità e creatività, portano in alto il nome di questa terra. Adesso è ora di guardare al futuro con uno spirito rinnovato, ma senza mai dimenticare il rispetto delle regole anti-Covid».