“Pomice” racconto di musica e parole al Teatro Castro di Amantea

Domenica 2 Dicembre presso il Teatro Castro di Amentea (CS) alle ore 20:30  il collettivo iWASinPARISwithPHOEBE presenterà lo spettacolo di teatro-canzone Pomice.

Nel corso della rappresentazione gli artisti Noemi Caruso (danzatrice/attrice), Luigi Marino (cantautore/attore) insieme alla violoncellista Alessandra Ciniglia racconteranno la fatica di difendere un appaesamento  e  la (dis)avventura del restare e lo faranno anche attraverso le pietre, ispirandosi alla chimera dei poeti calabresi, ma non solo.

Pomice, infatti, è un racconto in musica e parole:  un omaggio  a scrittori  e artisti come Carlo Levi, Krzysztof Kierslowski, Antonio Tabucchi, Corrado Alvaro, Vito Teti e Wim Wenders.

L’idea  iWASinPARISwithPHOEBE  nasce  nel 2015 quando Luigi Marino, cantautore con quasi vent’anni di esperienza, incontra la violoncellista Alessandra Ciniglia, diplomata al conservatorio di Cosenza ed insieme decidono di intraprendere un nuovo percorso artistico fatto di musica e teatro fisico, coinvolgendo la danzatrice Noemi Caruso ed il regista Francesco Tenuta.

iWASinPARISwithPHOEBE è un progetto aperto e in continuo sviluppo creativo che ha registrato di recente, presso lo Studio Dedalus di Cosenza, il singolo Glicine un omaggio a Pier Paolo Pasolini, che fa parte di una tetralogia disobbediente ancora in fase di lavorazione. Inoltre, per il contest MUSICA CONTRO LE MAFIE ha realizzato un brano dedicato al giornalista Giuseppe Impastato che nel Maggio del 1978 venne brutalmente assassinato dalla criminalità organizzata.

locandina pomice 10