4 settimane

Dopo le tensioni dei giorni scorsi arrivano buone notizie da Campomaggio

Nella giornata di ieri la Ternana, è tornata ad allenarsi in vista della sfida di Campionato contro il Cosenza, in programma Sabato 3 Settembre alle ore 14:00. I Lupi sono reduci dalla prima sconfitta stagionale rimediata in casa del Parma di mister Fabio Pecchia, mentre le Fere sono state sonoramente battute sul campo del Modena con il passivo di 4 reti.
Un vero scossone sul quale è intervenuto anche il Presidente Stefano Bandecchi al quale è stato chiesto se quella contro la squadra calabrese può essere una partita decisiva per l’allenatore attualmente in carica. «Lucarelli non è in discussione» ha dichiarato con convinzione, nonostante i dubbi sollevati a seguito dallo scarso rendimento della squadra rossoverde in questo inizio di Stagione.
«Per me ogni partita è importante – ha ricordato il patron della Ternana -. L’anno scorso non abbiamo fatto i playoff solo perché abbiamo perso qualche partita di troppo. In casa non abbiamo mai brillato, almeno l’anno scorso. Quindi dovremmo stare più attenti».
Intanto, Cristiano Lucarelli ha ritrovato in gruppo Luka Bogdan, quando invece occorrerà ancora altro tempo per riavere a disposizione Donnarumma, Celli, Coulibaly, Martella e Diakitè. I 5, oltretutto, hanno svolto lavoro differenziato e al momento sono tutti in fortissimo dubbio per l’imminente sfida del Liberati. Resta ai box anche l’attaccante Stefano Pettinari, in quanto per lui si prospetta solo piscina e terapia intensiva.

*L’immagine in evidenza è a cura di calcioternano.it