11 mesi

«I giardini di Marzo si vestono di nuovi colori…» cantava un tempo Lucio Battisti

Ed è proprio citando questa bellissima canzone che oggi si dà il benvenuto alla Primavera. Infatti, da ieri 20 Marzo, precisamente alle ore 22:24, è iniziata ufficialmente la nuova Stagione nell’emisfero boreale e in quel momento si è verificato, appunto, l’equinozio, il perfetto equilibrio fra giorno e notte, che è durato per entrambi 12 ore.
La Natura si è scrollata di dosso il pesante fardello invernale e piano piano, grazie alle giornate più lunghe e alle temperature miti «si veste di nuovi colori». Già nella mitologia greca si raffigurava questa rinascita attraverso il mito di Persefone, moglie di Ade, che nelle Stagioni fredde restava negli inferi con il compito di Regina dell’Oltretomba.
All’arrivo della Primavera, Persefone tornava, dunque, sulla Terra per andare dalla madre Demetra e al suo passaggio faceva rifiorire piante e fiori. Tant’è che in molti Giardini, si può assistere al risveglio di piante e fiori: narcisi, anemoni, margherite e camelie stanno già sbocciando e colorano i prati.