E’ morto Bo, il cane di Obama

Non sorprende l’atteggiamento carico di sensibilità umana per colui che è stato uno dei politici più carismatici degli ultimi decenni. La perdita del suo caro first dog, infatti, non è rimasta indifferente al leader americano per anni guida indiscussa del suo popolo

Con un commovente ricordo postato sul proprio profilo facebook l’ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha dato il personale addio al suo cane Bo che venne adottato per la felicità delle figlie Malia e Sasha in occasione dell’affermazione elettorale al suo debutto alle presidenziali. «Oggi la nostra famiglia ha perso un vero amico e un compagno fedele», sono state le sue parole.

Il piccolo esemplare è stato il primo cucciolo ad abitare alla Casa Bianca, regalato agli Obama dal più illustre dei Senatori democratici, Ted Kennedy. «Per più di un decennio – ha scritto, inoltre, l’ex Presidente – Bo è stato una costante e gentile presenza nella nostra vita, in cui ha tollerato tutto il clamore della Casa Bianca, abbaiando, ma senza mordere mai».

Il pedegree era eccellente, la razza altrettanto in quanto si trattava del ‘cao de agua‘ portoghese. La scelta del cane appassionò per lunghi mesi l’opinione pubblica americana, tant’è che nel corso degli anni un altro cane chiamato Sunny si unì alla famiglia Obama. «Ci mancherà tantissimo» si legge, infine, sul post.