3 settimane

Diventano così 11 le vittorie della città ligure, 34 quelle di Venezia, 13 quelle di Amalfi ed 8 quelle di Pisa

È stato comunque necessario attendere il fotofinish per decretare la classifica finale, che ha visto Venezia arrivare seconda ed Amalfi sorpassare Pisa nel rush finale. La Regata è stata, inoltre, preceduta dal Corteo Storico delle Antiche Repubbliche Marinare durante il quale hanno sfilato i figuranti chiamati a rievocare momenti e personaggi della storia di ciascuna di essa.
Per esigenze televisive il via, previsto inizialmente alle ore 18:00, è stato anticipato di mezz’ora per consentire la diretta su Rai 2 a partire dalle ore 17:10, che ha visto l’epilogo trionfante di Genova. Nell’atrio di Palazzo Gambacorti si è invece svolta la mostra filatelica dal titolo La storia di Pisa e le Repubbliche Marinare, a cura di Claudio Grande.
La manifestazione, tornata sulle acque dell’Arno dopo 5 anni, ha riservato non poche emozioni, grazie alle 4 imbarcazioni che hanno rappresentato le Antiche Repubbliche in una sfida sulla distanza di 2 mila metri, con partenza dal Ponte dell’Aurelia e arrivo allo Scalo Roncioni. Numerosa la presenza di pubblico, con migliaia di persone a fare il tifo sui suggestivi lungarni.