12 mesi

E’ una delle caratteristiche che rende il capoluogo veneto unico ed originle

In pietra, in ferro oppure in legno. A Venezia si trovano più di 430 Ponti che ogni giorno collegano da una parte all’altra le rive ei calli. Negli ultimi anni, perciò, è continuata l’opera di manutenzione da parte del Comune della città lagunare.
L’opara dell’Amministrazione ha visto, infatti, il restauro di numerosi Ponti che attraversano Venezia fra cui, ad esempio, il Ponte del Gheto Novo, quello della Zecca o, finanche, dei Guardiani.
«La loro manutenzione – ha dichiarato, infatti, l’Assessore ai Lavoro Pubblici Francesca Zaccariotto è uno fra gli interventi più significativi che ci coinvolgono, perché permette di agire sia sul piano della sicurezza che sul piano della accessibilità alla mobilità».