1 settimana

Si è concluso a New York l’evento Youth4Climate: Powering Action, co-organizzato dal Ministero della Transizione Ecologica e dal Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite

L’iniziativa rappresenta il proseguimento di un percorso avviato con l’eccezionale summit ospitato a Milano in occasione della riunione preparatoria della Conferenza delle Parti sul Clima del 2021. In quell’occasione, giovani da tutto il mondo hanno avuto un’opportunità unica per proporre le proprie idee, partecipare ai dibattiti ed attivarsi su come reagire alla crisi climatica.
La tappa newyorkese ha fatto, inoltre, registrare gli intervenuti per l’Italia del Presidente del Consiglio Mario Draghi e del Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani. Per garantire la massima partecipazione è stata, poi, realizzata una piattaforma virtuale per la condivisione di conoscenze, opportunità di formazione, esperienze e risorse, messa a disposizione dei giovani di tutto il mondo.
«Siete passati dalla protesta alle proposte – ha, infine, dichiarato il Ministro Cingolani rivolgendosi a quelli presenti all’evento – il vostro lavoro sarà un’eredità per chi verrà dopo di voi. I fatti sono più forti di qualunque altra cosa. Il prossimo anno il forum sarà a Roma e sarò felice di condividere tutte le vostre future proposte. Abbiamo bisogno dei vostri suggerimenti che saranno importanti per la COP27, per mantenere la massima attenzione su questi temi cruciali».