4 settimane

Nei weekend del 5 e 6 e del 12 e 13 Novembre, in occasione delle celebrazioni per la Festa di San Martino, Murta torna grande protagonista con la sua tradizionale mostra Dall’A …alla Zucca

L’esposizione, patrocinata dal Comune di Genova, sarà inaugurata Sabato 5 Novembre alle ore 10:30 nel paesino dell’entroterra genovese immerso nel verde dove saranno, inoltre, allestiti stand gastronomici che proporranno piatti a base di Zucca e degustazioni di vino bianco Novello Valpolcevera, fresco di vendemmia.
I coltivatori che desiderano esporre la propria Zucca possono presentarsi entro Venerdì 4, dalle 15:00 alle 18:00, presso la Parrocchia di San Martino. «Quest’anno la Zucca ci accompagna in un viaggio attraverso le arti» ha dichiarato il Comitato organizzatore della Mostra della Zucca di Murta.
Dalla sua prima edizione del 1987, la mostra Dall’A… alla Zucca ha aumentato la sua popolarità non solo a livello locale. Di anno in anno, infatti, le Zucche sono state inserite in un contesto espositivo che ha inquadrato personaggi, periodi storici ed attività del territorio attraverso un’attenta documentazione abbinata alla ricerca di notizie curiose e di aspetti inconsueti.
Nei suoi ininterrotti 36 anni di vita l’esposizione ha ‘viaggiato‘ nel XIV° secolo con Giovanni da Murta, il secondo Doge di Genova, e nel Risorgimento attraverso la figura della sorella di Giuseppe Mazzini che abitò proprio a Murta.  I suoi temi hanno riguardato anche i traffici commerciali sulla Via del Sale, la nascita delle linee ferroviarie lungo la Valpolcevera, Cristoforo Colombo con l’arrivo delle Zucche in Europa, ma anche la luna o il dialetto genovese.