3 mesi

Ad 11 anni esatti dalla sua scomparsa Franco Califano ‘torna nuovamente’ a cantare

La sua scomparsa è datata 30 Marzo 2013 e sebbene postumo, è stato pubblicato l’inedito Serenata a Roma👇un vero e proprio tesoro recuperato da un provino incompleto su audiocassetta risalente agli anni ‘80. Questa eccezionale scoperta è stata resa possibile grazie all’ausilio dell’Intelligenza Artificiale, che ha permesso di recuperare e ricreare la voce originale del grande Franco Califano.
La vecchia audiocassetta contiene una traccia di circa 2′ minuti con la voce del maestro che, poco prima della sua morte, aveva lasciato una dichiarazione profetica sulla sua lapide che recita tuttora: «Non escludo il ritorno». E ora, dopo oltre un decennio dalla sua dipartita, il suo desiderio sembra essersi avverato con il recupero e la pubblicazione di questa preziosa registrazione inedita.
«Grazie alla collaborazione fra Azzurra Music, il compositore Frank Del Giudice e la figlia di Califano stesso Silvia, siamo in grado di comunicare oggi questa grande notizia – si legge, infatti, sul profilo Instagram della Casa Discografica -. Grazie all’intraprendenza e alla passione di Alberto Zeppieri che, assieme ad un Ingegnere portoghese esperto di Intelligenza Artificiale, è riuscito a ricomporre la canzone così come Califano l’aveva impostata, completandola nel testo ed infine registrandola. Il risultato è davvero strabiliante».