11 mesi

Dopo quasi due anni di chiusura di sipario è ora di andare in scena. Atteso un cartellone composto da spettacoli per tutti i generi e varietà di pubblico, ma soprattutto con artisti di calibro nazionale ed internazionale

Dopo la danza ed il concorso nazionale di Miss Italia, si prosegue con l’estro e la fantasia di Giovanni Allevi per la tappa dell’11 Agosto. Artista e compositore che ci invidia tutto il mondo il quale presenterà il suo Piano Solo Tour. Il 12 sarà, invece, la volta della commedia dei mattatori Biagio Izzo e Francesco Paolantoni accompagnati da Stefano De Martino in Che Coppia noi Tre metteranno in scena tutta la comicità partenopea che li ha caratterizzati nel corso degli anni.

Venerdì 13 farà tappa il comico del momento, ossia Valerio Lundini in Il mainsplaining spiegato a mia figlia, personaggio diventato famoso per la sua satira che lo ha portato a condurre in seconda serata, su RAI 2, il programma Una Pezza di Lundini, ospitando e ironizzando le più grandi star italiane. Subito dopo la pausa di Ferragosto si riprenderà giorno 16 con Aka7seven e in opening Enula, artisti provenienti da Amici di Maria De Filippi, che hanno riscontrato successo subito dopo il programma televisivo e super ascoltati fra i giovani.

Il 17 Agosto sarà il momento dell’eclettico Massimo Ranieri in Sogno o Son Desto, un concerto mozzafiato che lancia una chiaro messaggio di ripartenza, ma soprattutto buona musica in compagnia di uno degli artisti più amati dagli italiani. Pochi giorni dopo, ovvero Giovedì 19, gli Arteteca con Monica ed Enzo, comici di punta di Made in Sud, con il loro nuovo show basato sulla quotidianità della coppia e le incomprensioni fra uomo e donna. Il 20 Agosto uno degli artisti più attesi, e parliamo di  Arturo Brachetti con Pierino, il lupo e l’altro, lo spettacolo del trasformista  numero uno al mondo per le sue esibizioni.

A concludere con il botto, un evento che registra già il sold out con poche settimane di prevendita. Si tratta di Aiello con Meridionale Tour, il live super atteso da tutti i calabresi, che finalmente potranno vedere dal vivo l’artista che sta portando la Calabria in cima agli ascolti. «Sono entusiasta della programmazione perché oltre a proporre vari generi, accontenta tutti i gusti degli spettatori – ha dichiarato, infine, il Direttore Artistico Alfredo De Luca -. C’è entusiasmo soprattutto dopo mesi di fermo e questo può essere un punto di partenza importante».

Questo slideshow richiede JavaScript.