2 giorni

La Giuria per la selezione della Capitale Italiana della Cultura 2025 ha individuato i 10 progetti finalisti, presentati dalle città partecipanti al Concorso

Le singole proposte saranno illustrate alla Giuria nel corso di audizioni pubbliche, così come previsto dal Bando, che si svolgeranno in presenza nei giorni 20 e 21 Marzo 2023, a Roma, nella Sede centrale del Ministero della Cultura.
Dopo Bergamo e Brescia, indicate quest’anno a seguito della terribile pandemia, sarà Pesaro nel 2024 ad essere la nuova cittadina pronta a ricoprire il ruolo di Capitale della Cultura.
Per il 2025, dunque, la scelta ricadrà su una delle seguenti città: Agrigento, Aosta, Assisi (Perugia), Asti, Bagnoregio (Viterbo), Monte Sant’Angelo (Foggia), Orvieto (Terni), Pescina (L’Aquila), Roccasecca (Frosinone) e Spoleto (Perugia).