8 mesi

Basse maree, contraffazione dei marchi e spreco alimentare. Sono questi i temi affrontati nel corso dell’incontro con gli Amministratori della città

«Abbiamo accolto con favore la richiesta della delegazione di parlamentari giapponesi di aprire un confronto sui temi così importanti per la nostra città» ha dichiarato l’Assessore al Turismo Simone Venturini, ricordando il forte legame che lega la città di Venezia ed il Giappone.
Ne è un esempio il Mose, un’opera che ha suscitato l’attenzione di tutto il mondo e che ha permesso di mettere in salvo la città dagli ultimi eventi di alta marea. «Un interesse riscontrato oggi dai nostri ospiti che hanno voluto approfondire e conoscere il funzionamento delle barriere che proteggono Venezia dal fenomeno dell’acqua alta» ha, poi, ribadito Venturini.
Sul tema della contraffazione delle merci , gli Amministratori hanno, invece, evidenziato l’importante attività della Polizia Locale, impegnata quotidianamente nelle attività di controllo sul territorio. Nel corso del confronto alcuni funzionari del Comando hanno illustrato nel dettaglio le modalità con le quali vengono posti in essere i controlli.
«Con i deputati giapponesi abbiamo, infine, presentato l’esperienza sul tema del contrasto allo spreco alimentare, attraverso l’iniziativa dal titolo ‘La mensa che non spreca’, nata dalla collaborazione con un’Azienda del posto»  ha, quindi, spiegato l’Assessore alle Politiche Educative Laura Besio, a margine dell’incontro.