11 mesi

Con una lettera indirizzata alle colleghe e ai colleghi Sindaci, Marcello Manna ha voluto ringraziare i primi cittadini per la fiducia accordata illustrando loro le idee progettuali e le linee d’intervento per porre l’azione dei Comuni al centro di iniziative in favore delle Comunità e dei territori

«È necessario avere interlocuzioni periodiche per affrontare con grande determinazione le sfide a cui è chiamata la Calabria – ha specificato il Presidente Anci nella sua missiva -. Ci sono aspetti di carattere nazionale ed altri propri dei nostri territori. Penso alla proposta di modifica del Tuel nella parte riguardante lo scioglimento dei Comuni presentata da Anci Calabria circa due anni fa e fatta oggetto di interrogazioni parlamentari. Allo stesso modo, di grande attualità, è la questione relativa agli aspetti finanziari dei nostri Comuni con particolare attenzione a quelli che sono in regime di dissesto e predissesto».

Nonostante le stringenti emergenze, Manna ha inoltre ribadito la necessità di una interlocuzione costante con le Amministrazioni locali per raccogliere osservazioni e proposte. «Si tratta di rendere concreti progetti di sviluppo dei nostri territori sia per quanto riguarda i singoli Comuni, sia per ciò che attiene gli ambiti territoriali interessati da specifiche progettazioni. Questo richiederà valutazioni e interlocuzioni continue e credo sia anche il metodo migliore per offrire contributi concreti e realizzabili. Anci Calabria sulla programmazione dovrà dare un rilevante contributo».

Infine, il neo Presidente ha colto l’occasione per sollecitare, sempre a proposito di ripresa, il Settore Scuola di provvedere a comunicare al Dipartimento Istruzione Università Ricerca Scientifica e Innovazione della Regione Calabria la situazione delle aule scolastiche, quella relativa al trasporto degli alunni e ai dati relativi alla vaccinazione del personale scolastico: «Ci aspetta un periodo di intenso lavoro, ma sono certo che con il contributo di tutti voi potremo realmente raggiungere obiettivi importanti e ambiziosi».