2 settimane

Circa 35 mila persone hanno partecipato al grande spettacolo

Con i fuochi artificiali di ieri sera, si è conclusa la Domenica di Carnevale. Emozioni? Tante. Partecipanti? Molti. Circa 35 mila persone, infatti, hanno assistito e partecipato al grande spettacolo delle 9 squadre, 6 mila aranceri e 36 Carri da getto, che si sono scontrati senza esclusione di colpi.
Acclamata dalla folla, la mugnaia Martina Arnoletti in Ciampi che ha ricevuto l’abbraccio di cittadini e turisti in un bagno festoso di folla. Cori, bandiere, profumo di arance nell’aria e un’onda di berretti frigi, sono le impressioni forti che impattano agli occhi degli spettatori.
Uniti al fragore degli zoccoli sul selciato e ai campanelli dei Carri, sono elementi di un’immensa Festa a cielo aperto, unica, vibrante e assoluta. Occhi neri? Qualcuno, e anche qualche naso sanguinante, come da tradizione. L’entusiasmo è andato alle stelle e, ora, restano appena gli ultimi giorni di questo spettacolare ppuntamento.

*L’immagine in evidenza è a cura di Giancarlo Zitti