Il Castello Svevo di Cosenza apre le porte al Festival del Fumetto

Sabato 21 e Domenica 22 Settembre il Castello Svevo apre le porte al Festival del Fumetto per cui sarà attrezzato per un’immensa aerea dedicata, appunto, al fumetto e soprattutto al gioco in ogni sua versione, dando risalto al digitale e alle innovazioni tecnologiche.

Un grande spazio, infatti, sarà destinato videogames, con oltre 50 postazioni dove sarà possibile cimentarsi con capolavori del videogioco tra cui Fortnite, Overwatch e Apex e diverse Nintendo Switch. Tra le console presenti anche la Play Station 4 e la XBox One, oltre ai tanti computer retro e supporti per la realtà virtuale tra cui l’Oculus Rift S e il Sony VR4.

Il Castello ospiterà, inoltre, anche una mostra dedicata ai supereroi che permetterà al pubblico di entrare nel mondo di personaggi come Tony Stark, visitando il suo laboratorio, partecipare al centro di tiro con Winter Soldier, stare seduti sul trono di Black Panther, o visitare la prigione di Harley Queen.

Lo spazio sarà arricchito anche da giochi virtuali e da tantissime attività in programma grazie alla presenza di un gruppo di cosplayer che anima gli eventi nerd e i festival di tutta Italia e aiuterà il pubblico a vivere una vera esperienza immersiva nel mondo degli Avengers. Molto ricca anche la sezione dedicata ai giochi da tavolo, organizzata insieme all’Associazione Master of Comics, con la collaborazione di Giochi Uniti. Nello spazio ludico sarà presente anche la Lega Pokèmon Cosenza con una serie di attività.

Anche per questa XIII edizione il Festival collabora con Epicos per l’organizzazione del Cosplay Contest 2019. Quest’anno la sfida si svolgerà giorno 22 alle 15:30 sempre presso il Castello e vedrà la partecipazione di ospiti speciali che si esibiranno e premieranno i vincitori. Tra gli ospiti anche lo youtuber Richardhtt che incontrerà il pubblico e presenterà il suo nuovo libro edito da Mondadori.

Spazio anche ai kids con numerose attività, tra cui un laboratorio di maschere dedicate a Minecraft. Nel giardino del Castello saranno collocate tantissime postazioni dedicate agli artisti indipendenti, un laboratorio di Action Figures, tornei di larp e Radio festival che trasmetterà in diretta interviste e musica. A coinvolgere ulteriormente gli spettatori un GDR live ispirato al Commissario Mascherpa, poliziesco a fumetti ambientato in Calabria: il pubblico dovrà risolvere un misterioso delitto avvalendosi delle ultime tecnologie messe a disposizione dalla scientifica della Polizia Di Stato.

Durante il Festival ogni 15 minuti una navetta effettuerà delle corse per salire e scendere dal Castello Svevo, dalle 09:00 alle 23:00. La navetta effettuerà fermate, sia all’andata che al ritorno, su Corso Umberto (fermata Amaco, di fronte Banca Intesa) e in via Francesco Petrarca (fontana dei Tredici Canali).Festival-del-Fumetto-Le-Strade-del-Paesaggio-2019.jpg