Il Gruppo Folk della Pro Loco di Castrovillari festeggia i suoi ’90 anni di storia

Un gruppo folklorico che si racconta e si propone, quello della Pro Loco di Castrovillari che si accinge a festeggiare i 90 anni. Tanta la strada fatta dal 1929 con la denominazione I Canterini di Castrovillarigrazie all’intuizione di Aldo Schettini e di un piccolo gruppo di volenterosi appassionati e cultori di arti e tradizioni popolari.

Per questa operazione culturale, che si svolgerà nella città di Castrovillari dal 7 al 14 Luglio, l’evento sarà impreziosito da due comitati d’onore; quello organizzativo formato da tutti i presidenti, direttori artistici e musicali che si sono alternati in questi anni  e quello d’onore formato da figure non soltanto del folklore, ma anche dell’antropologia culturale nazionale.

I festeggiamenti per i 90 anni, hanno sottolineato, il Presidente Eugenio Iannelli ed il Direttore Artistico Gerardo Bonifati: «non vogliono essere un’autocelebrazione, ma un affascinante amarcord con un monito rivolto soprattutto ai giovani. Guai a perdere l’identità comunitaria».

E così, attraverso un percorso fatto di canti, balli, mostre fotografiche e di cimeli raccolti in giro per i cinque continenti, il Gruppo della Pro Loco di Castrovillari, fiore all’occhiello della città,  si racconterà alle nuove generazioni in questo speciale compleanno. Per alcuni sarà come ripercorrere alcune tappe essenziali della propria vita; per altri, un’eccezzionale opportunità di conoscenza della storia locale.MANIFESTO .jpg