3 settimane

Nell’ultima settimana di Novembre previsto ancora maltempo su tutta la Penisola

Il quadro meteorologico tenderà a peggiorare già dal pomeriggio di oggi Lunedì 21 Novembre, per l’arrivo del ciclone Poppea che nella giornata di Martedì investirà, purtroppo, tutte le regioni d’Italia.
Il vortice, proveniente dalla Francia, si tufferà sul Mediterraneo raggiungendo il Mar Ligure. In questo periodo di tempo piogge torrenziali e forti raffiche di vento si abbatteranno sulla Sardegna, sulla Liguria di levante e su Toscana, Lazio e Campania.
Il ciclone si dirigerà anche verso l’Alto Adriatico ed il Triveneto, dove si potranno verificarsi dei vortici sulla laguna di Venezia con piogge insistenti e violente turbolenze atmosferiche. Prevista, tra l’altro, l’acqua alta in laguna.
Nella giornata di Martedì, invece, oltre al resto del Paese, la Calabria tirrenica potrebbe essere interessata a forti nubifragi. Dopodiché, dopo aver lambito l’estremo Sud, Poppea abbandonerà l’Italia per poi spostarsi sui Balcani e da Mercoledì, infatti, il sole tornerà su quasi tutte le regioni, ma le temperature rimarranno comunque rigide.