Iniziate le vaccinazioni all’HUB di Corigliano Rossano subito dopo l’inaugurazione

E’ già operativo, tant’è che le somministrazioni hanno preso il via nella mattinata di oggi 15 Aprile. Per il Presidente della Regione Calabria Nino Spirlì si tratta di un «Altro passo in avanti»

Nella giornata di ieri era stata attivata la prenotazione sulla piattaforma di Poste Italiane per il nuovo HUB vaccinale di Corigliano Rossano, nel momento in cui si è conclusa l’inaugurazione ufficiale da parte delle Autorità presenti. A comunicarlo è stata la Protezione Civile regionale la quale ha informato, inoltre, che il polo è perfettamente funzionante e ci si può prenotare all’indirizzo https://bit.ly/3dcfZIe.

«Attualmente – ha, poi, proseguito la nota – possono prenotarsi i soggetti con età superiore ai 70 anni che non presentano fragilità per patologia. Il vaccino anti-Covid previsto e disponibile per questa categoria di soggetti è quello di AstraZeneca».

«Si tratta – ha, infine, dichiarato il Presidente Spirlìdi un altro passo in avanti nella campagna vaccinale calabrese. Corigliano Rossano è la terza città della Calabria per numero di abitanti e rientra in una vasta area da servire, quella dell’Alto Jonio cosentino. Il nostro impegno, insieme alla Protezione Civile, all’Esercito e a tutte le altre forze in campo, prosegue senza sosta e, in questo caso, ha doverosamente riguardato la provincia di Cosenza, che sta affrontando momenti drammatici nella lotta al virus».