3 settimane

A Palazzo dei Bruzi ha ritirato il Sigillo della Città consegnato dal Sindaco Franz Caruso

È stata una Cerimonia emozionante quella che si è svolta ieri 24 Maggio nella Sede municipale di Cosenza. Ad accompagnare Tutino anche il Presidente della Società Eugenio Guarascio. Numeroso il pubblico che ha affollato la Sala per celebrare l’uomo simbolo del Cosenza Calcio, che nel corso della Stagione ha stabilito il record delle reti realizzate in Serie B.
«Il bagno di folla che ha accolto Gennaro Tutino mi ha davvero emozionato – ha, infatti, dichiarato il Sindaco Franz Caruso -. Ho ancora negli occhi i sorrisi di tanti bambini presenti entusiasti di incontrare il loro idolo. La Cosenza sportiva che, con la sua encomiabile tifoseria, lo ha da tempo eletto a suo idolo e che gli ha riservato una grande accoglienza anche in questa occasione Istituzionale».
Ora la città spera che ci sia da parte del Presidente uno sforzo economico che possa permettere il riscatto del calciatore nei confronti del Parma. Il legame fra Cosenza e Tutino sembra, ormai, indissolubile, nonostate sull’attaccante ci siano gli occhi di importanti Club professionistici. I 20 goal realizzati quest’anno rappresentano per la carriera di Tutino un traguardo fondamentale, da renderlo uno dei talenti più appetibili sul fronte mercato. Per cui, Guarascio se ci sei, batti un colpo!

*Le immagini sono a cura di Francesco Farina