L’arte visiva nella mostra-evento “Il Mare di Altomonte”

Il 1 Agosto coincide con l’inaugurazione della mostra Il Mare ad Altomonte. È proprio questo il titolo del secondo evento del Festival Euromediterraneo che, dopo il grande successo del debutto con la Fini Dance New York, che ha portato sul palco danzatori da mezzo mondo e valorizzato le scuole del territorio, si va avanti con un altro grande e ambizioso progetto.

Dalle ore 21:00 di Giovedì nel Centro storico, non solo verrà inaugurata la mostra ma si terrà la prima di tre performance a cura di Continuity Fluid Performers. Le altre due andranno in scena Mercoledì 21 e Venerdì 30 Agosto.

Di queste performance si avranno informazioni solo poco prima dell’evento per permettere allo spettatore di goderle al meglio attraverso un percorso sensoriale che lo emozionerà.

Il Mare ad Altomonte non è una semplice mostra espositiva, ma una manifestazione-evento che comprende molti aspetti dell’Arte Visiva: fotografia, pittura, disegno-pittorico, musica, coreografie, body-painting e altro uniti dal comune denominatore che è il mare.

Una mostra che andrà avanti sino al 30 Settembre prossimo. Il mare da sempre considerato generatore di vita, oggi è vittima degli abusi da parte dell’uomo; l’evento ha lo scopo di porre l’accento sulle mille sfaccettature che influenzano il mare e i suoi abitanti: l’antropizzazione, il problema delle plastiche, le bellezze dei fondali marini e dei suoi abitanti. Il mare rappresentato sarà quello di casa nostra, il Mediterraneo: un mare ricco di bellezza e biodiversità che lo rendono unico nel panorama mondiale.

Una manifestazione che coinvolgerà e valorizzerà il Centro storico, lanciando importanti messaggi sul valore dell’ambiente e della sostenibilità, tematiche fondamentali per costruire generazioni culturali che possano migliorare il mondo in cui viviamo.Locandina inaugurazione.jpg

*La foto in evidenza è tratta dal sito onemag.it