L’universo dell’astrofisica Sandra Savaglio nel suo libro che sarà presentato al Renzelli di Cosenza

Domenica 30 Dicembre alle ore 17:00 al Gran Caffè Renzelli di Corso Telesio a Cosenza, incontro con Sandra Savaglo, docente di Astronomia e Astrofica all’Università della Calabria e autrice del libro Tutto l’universo per chi ha poco spazio-tempo edito da Mondadori e da poche settimane in libreria. 

La studiosa ha deciso di raccontare il suo sapere con un taglio divulgativo. In questo viaggio nell’infinito sopra di noi, fra buchi neri, stelle nane, onde gravitazionali e future missioni spaziali, riesce nell’impresa di sintetizzare tutto ciò che si sa e tutto ciò che non si sa del nostro meraviglioso universo, fino alle vertiginose domande che continuano, e continueranno, ad appassionare gli esseri umani davanti all’infinità del cosmo di cui siamo piccolissima parte.

«Quello che state per leggere – ha dichiarato – non è esattamente un libro di astronomia nel senso classico, intesa come la branca della scienza che osserva le stelle nel cielo: quanto sono brillanti, quanto sono vecchie, dove si trovano l’una rispetto all’altra, in quali costellazioni sono raggruppate. E’ invece un libro sull’universo – ha aggiunto – nel senso più pieno di insieme “tutto intero” di ciò che esiste, dove le stelle sono solo una parete piccola, ma piccola davvero, del tutto. Un universo visto e interpretato attraverso le leggi della fisica. E’ un libro che racconta quello che sappiamo del mondo in cui viviamo e di quanto ci circonda, della sua origine e della sua storia, di come è arrivato a essere ciò che è oggi e di che cosa diventerà in futuro. Parlo dei progressi fatti dalle nostre conoscenze, in particolare nell’ultimo secolo, dedicando buona parte di queste pagine ai risultati degli ultimissimi anni, se non di questi giorni. Ma non trascuro di soffermarmi sulle cose che ancora non sappiamo, che sono sempre e comunque molte di più di quelle che conosciamo».

savaglio