2 settimane

La Società siciliana ha appena rimosso l’allenatore senza comunicare il suo sostituto

E’ costata cara la sconfitta contro il Pisa al tecnico del Palermo Eugenio Corini. Malgrado la Società rosanero si sia dimostrata sempre poco propensa ai cambi in corso di Stagione, i Dirigenti sono tuttavia perplessi per le modalità con cui è maturato il risultato in terra toscana.
L’ex Bari Michele Mignani è pronto a diventare il nuovo allenatore, nonostante non trapeli ancora nulla di ufficiale sulle sorti del Club in mano ad una proprietà straniera. La squadra è al momento al sesto posto in Classifica con 49 punti e a 9 punti di distanza dal Como, al secondo posto.
La Società ha già comunicato l’esonero, mentre l’allenatore è arrivato ad ora di pranzo al Centro Sportivo ed è andato via, poco dopo 20 minuti. Diversi, sino ad ora, i nomi sondati dal Palermo, anche se al momento è atteso un Comunicato Stampa di chierimento.