Storia e arte del cappello a Villa Rendano

Singolare ed originale iniziativa alla Villa Rendano di Cosenza, promossa dall’Associazione Culturale Xenìa in collaborazione con la Fondazione Attilio e Elena Giuliani ETS, che Lunedì 28 Ottobre dalle 17:30 alle 19:30 presenteranno: Chapeau – Storia e arte del cappello, un momento speciale per conoscere questo prezioso quanto utile accessorio dalla sua nascita fino ai nostri giorni.

Locandina ChapeauSi potranno ammirare, in esposizione, cappelli di collezioni private e di scena, filmati di archivio, una ‘galerie’ di foto ed altro ancora che trasporteranno il pubblico curioso in un affascinante mondo di eleganza.

Nato nell’antico Egitto, il cappello, dal latino ‘cappellus’, piccola cappa atta a riparare il capo, passa per la Grecia, per l’Asia, fino ad arrivare in Europa.

È curioso l’utilizzo di questo accessorio, che inizialmente funge da strumento riparatore, ma ben presto diventerà un forte simbolo culturale da collocare, chiunque lo indossi, in una determinata posizione sociale. Espressione di creatività ed originalità, è anche distintivo di appartenenza ad un particolare ceto elitario, specie per i materiali pregiati con cui solitamente viene prodotto.