7 mesi

L’artista, rapper e produttore americano da 51 milioni di follower, si esibirà davanti al grande pubblico della Capitale

Il luogo inizialmente scelto per il suo live era la Piana di Giza, un sobborgo del Cairo, ma dopo essersi visto annullareil concerto, non ci ha pensato più di tanto, scegliendo uno dei luoghi simbolici di Roma. E così all’improvviso in un giorno d’Agosto Travis Scott ha annunciato la sua esibizione in città proprio questa sera, Lunedì 7.
Il Circo Massimo, oltretutto, è la location perfetta per il rapper statunitense, visto il suo brano Circus Maximus, inserito nel nuovo album, è anche titolo del film presentato nelle Sale americane. «L’annuncio a sorpresa di Travis Scott, una delle popstar più famose al mondo, è l’ennesima conferma di quanto Roma sia sempre più attrattiva per le star internazionali» ha dichiarato l’Assessore ai Grandi Eventi del Comune di Roma Alessandro Onorato.
Travis Scott, pseudonimo di Jacques Bermon Webster, è considerato uno fra gli esponenti principali della musica rap contemporanea. Il mondo della musica, infatti, non parla d’altro ormai da giorni, ossia della presentazione in anteprima mondiale il suo ultimo disco dal titolo Utopia.