1 settimana

Continueranno fino alla prossima estate le visite agli affreschi  a distanza ravvicinata grazie ai ponteggi percorribili all’interno della Cappella

Presso la Cappella è allestito un cantiere di attività diagnostica e restauro eseguito dal Servizio Belle Arti e Fabbrica di Palazzo Vecchio. Il pubblico può accedere in sicurezza al Sito servendosi dei ponteggi, per apprezzare da vicino i capolavori di Masaccio, Masolino da Panicale e Filippino Lippi.
La Cappella Brancacci, oltretutto, rimane accessibile durante il cantiere, anche se in modo diverso. Piccoli gruppi su prenotazione, infatti, hanno un’opportunità unica e straordinaria: osservare gli affreschi dallo stesso punto di vista dei pittori.
Il progetto, tra l’altro, ha realizzato nel corso del 2022, indagini approfondite non solo sulle cause di degrado, ma anche sulle tecniche esecutive dell’opera. Nel 2023 prevedrà, inoltre, lo sviluppo di ambienti di realtà virtuale che coinvolgeranno il pubblico, anche da remoto e in modalità immersiva, attraverso nuovi canali di comunicazione digitale.