12 mesi

Sabato 29 Luglio, alle ore 20:00, appuntamento al Belvedere di Villa Rufolo

Villa Rufolo è situata su un terrazzo naturale, posto a circa 340 metri sul livello del mare, che domina il golfo di Salerno. La produzione, pensata e realizzata in esclusiva per il Ravello Festival, presenta un programma ricco di classici napoletani.
Strumentisti e cantanti specializzati, infatti, si esibiranno nell’esecuzione del tipico repertorio musicale del ‘700 e nella riscoperta di compositori poco conosciuti. Un omaggio, dunque, alla tradizione musicale della Campania ed in particolare a quel periodo straordinariamente fecondo che è stato, appunto, la Scuola del ‘700.
Si tratta di un ritorno della Cappella Neapolitana a Ravello, un’ensemble fondata da Antonio Florio. Quest’anno vedremo all’opera il soprano Valentina Varriale ed il baritono Mauro Borgioni, attivo anch’egli nel repertorio barocco, ma anche nella musica contemporanea ed impegnati, entrambi, nella ricerca di autori di scarso successo per il grande pubblico.