Da Lunedì 1 Febbraio cambio di colore per le regioni. La Calabria torna in zona gialla

Il Ministro della Salute Roberto Speranza disporrà in una nuova Ordinanza il cambio di colore per diverse regioni italiane

La Calabria, insieme ad Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Veneto e Valle d’Aosta, potrebbe, dunque, conquistare un colore migliore, passando in zona gialla, a differenza di Lombardia e Lazio che rischiano tuttora di restare in zona arancione.

La nostra regione, bloccata nella stessa fascia dallo scorso 8 Gennaio, si appresta così al cambiamento dopo aver ricevuto dati confortanti che la pongono in una situazione di basso rischio.  Cala, infatti, l’indice di contagio Rt in tutto il Paese e per la seconda settimana consecutiva scende sotto 1, piazzandosi sul valore di 0,84.

Il Ministero della Salute, prima di adottare nuove misure ha atteso che arrivassero i dati e le indicazioni della Cabina di Regia. Quasi tutta Italia, quindi, tranne cinque regioni, si colora di giallo. La Basilicata, a quanto pare, potrebbe presto diventare la prima zona bianca poiché il suo territorio si appresta ad avere un’incidenza settimanale della malattia, inferiore a 50 casi per ogni 100 mila abitanti.