3 settimane

Il pilota brasiliano ha conquistato il titolo con alcune gare in anticipo

Il weekend di Monza assegna definitivamente il titolo di Campione del Mondo di Formula 2 a Felipe Drugovich. Il giovane talento brasiliano, infatti, vince sul francese Theo Pourchaire con 3 gare d’anticipo.
Fondamentali sono state le ultime tappe in Belgio e in Olanda dove Drugovich ha scavato un divario di quasi 70 punti. Ora per il pilota di brasiliano si attende, probabilmente, un futuro in Aston Martin come pilota di riserva nella speranza di correre un giorno in Formula 1.
Il classe 2000, intervenuto nel Gennaio scorso ai nostri microfoni nell’intervista di Elena Aroni, ha ottenuto il successo alla sua terza Stagione nella categoria, al termine di un Campionato che alla vigilia non lo vedeva sicuramente fra i grandi favoriti. Con il bottino di 5 vittorie e 9 podi all’attivo, il pilota MP Motorsport succede ora ad Oscar Piastri.