Il Cosenza ufficializza il prestito dal Lecce del portiere Vigorito

Con una nota da poco diffusa, la Società bruzia rende nota una notizia molto attesa negli ambienti rossoblù. A poche ore di distanza dalla batosta contro il Brescia la squadra di Zaffaroni mette a segno un colpo molto importante per il rinforzo della rosa

L’auspicio è che sia il primo degli innesti di qualità che i tifosi si aspettano da parte del Presidente Guarascio. Non a caso, in questi frangenti, sono nuovamente riemersi i forti malumori nei confronti di una proprietà da tempo non più tollerata nella conduzione e gestione della Società. La città e tutta la provincia, infatti, sono nuovamente sul ‘piede di guerra‘ e mal sopportano le mancate scelte di mercato ed i soliti atteggiamenti fatti di silenzi e totale assenza di dialogo.

Ecco, comunque, quanto emerge dal Comunicato Stampa giunto in Redazione: «La Società Cosenza Calcio comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mauro Vigorito, proveniente dalla Società Unione Sportiva Lecce. Il portiere, nato a Macomer (NU) il 22 Maggio 1990, si trasferisce in rossoblù a titolo temporaneo firmando un accordo fino al 30 Giugno 2023. E’ cresciuto nel Settore Giovanile del Cagliari, con cui ha anche esordito in Serie A. Nel corso della sua carriera si è tolto la soddisfazione di conquistare due promozioni in massima Serie.  Lo ha fatto difendendo i pali di Frosinone e Lecce. E’ ora pronto ad unirsi al branco dei Lupi in Serie BKT. Porterà sulle spalle il numero 26».

Intanto, si attendono conferme anche sul fronte Lazio per il probabile arrivo dell’esterno destro Djavan Anderson, anch’egli da alcuni giorni finito nel mirino del Direttore Goretti. A queste, naturalmente, dovranno affiancarsi, in tempi rapidi, altre impellenti trattative da portare possibilmente a conclusione, anche perché il gong del calciomercato si farà sentire al più presto, ossia nella serata di Martedì 31 Agosto.