2 settimane

Gesto simbolico da parte del Consiglio dei Ministri nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne

Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ed i vari Ministri hanno posato davanti Palazzo Chigi illuminato di colore rosso come segno di adesione alla Giornata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.
Sulla facciata sono stati, inoltre, proiettati, nell’ambito dell’iniziativa, i nomi delle donne vittime di femminicidio nel 2022. Sono ancora troppe, purtroppo, le donne vittime di violenza in Italia, numeri drammaticamente alti, che nel migliore dei casi lasciano effetti psicologici devastanti.
«Il femminicidio è una di quelle materia sulle quali siamo tutti dalla stessa parte – ha ricordato il premier Meloni -. Credo che non ci possano essere distinzioni fra il punto di vista di uomini e donne per cui il Governo è e sarà sempre in prima linea per combattere la violenza sulle donne e la terribile piaga del femminicidio».