In alcuni angoli della terra il Covid non è mai arrivato

Sono 14 i Paesi al mondo non hanno avuto problemi di contagi e non hanno mai registrato un solo caso di infezione legato al virus. A rivelarlo è un rapporto curato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità

La maggior parte degli Stati Covid free sono isole a migliaia di chilometri dalle coste, che sin dal primo momento, attraverso severe politiche sugli ingressi, si sono completamente barricati rispetto al mondo esterno. Solo su Corea del Nord e Turkmenistan, gli esperti dubitano sui dati trasmessi, a causa della loro scarsa trasparenza e della totale inaffidabilità dei Governi.

Le isole Cook, la Nuova Zelanda, L’Arcipelago di Palau, vicino le Filippine, la famosa isola di Sant’Elena, isola in mezzo all’Atlantico, dove fu esiliato Napoleone, le Samoa americane e Nauru, uno dei più piccoli Stati al mondo, sono, ad esempio, i territori che dal rapporto dell’OMS, risultano ancona non raggiunti dal terribile killer.

Sicuramente favoriti dalla loro posizione geografica, questi territori sono riusciti oltretutto a salvarsi dalla pandemia chiudendo ogni via d’accesso verso il proprio interno ed imponendo l’assoluto divieto di transito di aeri e navi, comprese quelle da crociera. Non è mancata, in alcuni casi, sia la quarantena che il lockdown, nonostante l’assenza di contagi.