In uscita il nuovo brano della Statale 107 bis dal titolo ‘Johnny Divano’

Chi è Johnny Divano? Johnny ha un sogno, ma è affetto da divanìte acuta, condizione che lo spinge a credere di poter cambiare il mondo senza scendere in Piazza, scendere in Piazza senza socializzare, socializzare da casa senza uscire

Il video comparirà sulle piattaforme musicali il prossimo 30 Aprile e, intanto, una domanda e d’obbligo: Riuscirà Johnny ad usare più consapevolmente il proprio divano? «Noi della Statale 107 bis glielo auguriamo di cuore – sostiene la rinomata band calabrese – e speriamo che impari al più presto questa semplice verità: se condividiamo in amicizia, con i cuori messi uno a fianco all’altro e guardando nella stessa direzione, il divano diventa un contenitore di dialogo immenso anche tra mondi apparentemente opposti».

Molto attuale, dunque, oltre che interessante, il messaggio contenuto nel nuovo brano della Statale 107 bis che mette in discussione lo sfrenato consumismo di questi tempi moderni dove, in un mondo duro ed orwelliano caratterizzato dalla perdita di umanità, intere Comunità vengono completamente disgregate e soggiogate dal bagliore fuorviante del piacere edonistico provocato, per l’appunto, da inutili beni di consumo.

Un’invettiva politica e sociale che mette in evidenza lo strapotere economico sovrastatale basato sulla speculazione finanziaria: «Non controllando le conseguenze del capitalismo sfrenato – dichiarano all’unisono i componenti della band – ormai gli Stati ne sono controllati e le multinazionali dettano le agende politiche di interi Governi, con un neo-liberismo sempre più proteso ad annullare ogni forma di dissenso».

Questo slideshow richiede JavaScript.