La ducu-serie del regista Carboni ambientata anche in Calabria in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia

Giovedì 2 Settembre alle 17:30 nella Sala Laguna, verrà presentata in anteprima la docu-serie dell’eclettico regista Berardo Carboni Constitutional Circus, realizzata da Piroetta Smart Network Group e girata durante il primo lockdown fra Calabria e Abruzzo

L’anteprima è all’Isola Edipo nelle Giornate degli Autori durante la 78ª Mostra del Cinema di Venezia, appunto, e dal prossimo 15 Settembre sarà disponibile anche on demand sulla piattaforma ITsART. Visione ed ossessione della cinematografia di Carboni è, soprattutto, la partecipazione attiva. In tempi di pandemia, con accessi ridotti agli spettacoli di Cinema e Teatro, si può provare a stimolare il pubblico giocando su più media?

Questa è l’idea alla base del format Constitutional Circus, un audace progetto creativo in tre atti: spettacolo teatrale, docu-serie e social. Si tratta della metafora dell’Europa. L’ Europa che questo circo immagina, è nuova e diversa da quella prevista dai Trattati, ma è coerente con la nostra tradizione sociale ed il nostro patrimonio culturale.

Tanti gli interrogativi e le provocazioni che mettono in luce soluzioni alternative al mondo post-pandemico. E a scommettere su questa nuova Europa, che nasce da un concetto di Circo stravolto e rivoluzionato, è ITsART, il nuovo canale on demand dove dal 15 Settembre sarà possibile farsi s-travolgere con la visione della prima stagione. Nel cast anche Demetra Bellina, protagonista a fianco di Claudio Bisio della nuova serie Amazon tratta dal film Tutta Colpa di Freud e protagonista dell’ultima pellicola di Gabriele Salvotores Comedians.