Nasce il blog ‘Tra le strade di Montalto Uffugo’ lo scopo è quello di raccontare e valorizzare il patrimonio storico-culturale del luogo

Anticamente era detta Aufugum, tant’è che se ne parla in un testo di Tito Livio. Montalto visse anni fiorenti sotto il dominio di Roma, ma a seguito del crollo dell’Impero fu distrutta dai Saraceni

Ci sono luoghi in Calabria ricchi di fascino e di storia e fra questi c’è sicuramente Montalto Uffugo, un Comune poco più di 20 mila abitanti ricadente nell’Area Urbana di Cosenza. Il blog in questione nasce con l’intento di raccontare e valorizzare l’importante patrimonio storico-culturale cittadino. Infatti, attraverso delle ricerche che saranno pubblicate periodicamente, verranno raccontati gli aspetti e le tradizioni più affascinanti del territorio. «La speranza è quella di ridare dignità all’illustre passato di questa cittadina» ha dichiarato l’ideatore dell’iniziativa Raffaele Calomino.

Calomino è un giovane studente universitario montaltese che, dopo essersi diplomato al Liceo Classico Gioacchino da Fiore di Rende, ha iniziato a dedicarsi con un interesse maggiore alla sua grande passione per l’Archeologia e per gli studi storici sul suo paese natio, tant’è che da alcuni mesi è impegnato in una stimolante ricerca su un’antica fontana di Montalto risalente, probabilmente, ad epoca medioevale.

«Sono convinto che ci sia ancora tanto da scoprire sulla storia della mia cittadina – ha, poi, aggiunto il giovane studioso -. La mia iniziativa vuole fungere da stimolo per quanti siano ancora interessati all’approfondimento di questi temi. Conoscere le radici di Montalto, oltretutto, è molto importante sia per restituire dignità al suo prestigioso passato che per preservare la necessaria memoria nei confronti delle future generazioni. Mi auguro che il blog possa suscitare stimoli e curiosità in tal senso».