11 mesi

Il Ministro della Cultura decide la nomina di Carlo Fuortes il cui incarico durerà fino all’Aprile del 2025

Sangiuliano ha accolto la proposta, deliberata a maggioranza con l’astensione di un solo componente, del Consiglio di indirizzo della Fondazione Teatro San Carlo presieduta dal Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.
«Mi congratulo per l’indicazione di Carlo Fuortes – ha, poi, ribadito il Ministro – che vanta un vasto e prestigioso curriculum professionale nella gestione delle Fondazioni lirico-sinfoniche. Per storia e tradizione il San Carlo rappresenta un’eccellenza mondiale. A Fuortes i miei complimenti, sono sicuro che farà bene».
Anche il Sottosegretario di Stato alla Cultura Vittorio Sgarbi ha commentato la nomina formalizzata da Sangiuliano: «Quella di Fuortes – ha dichiarato Sgarbiè una nomina che coniuga merito e qualitàMi auguro che riporti il San Carlo al suo splendore, ricordandogli che la madre del maestro Riccardo Muti ha scelto di far nascere suo figlio nella città di Napoli, culla della musica».