2 mesi

6,6 milioni di alberi entro il 2024 nelle 14 città metropolitane. 1.268 Comuni in cui vivono più di 21 milioni di abitanti

L’obiettivo è quello di contrastare l’inquinamento atmosferico, i cambiamenti climatici e la perdita di biodiversità. Si tratta di uno stanziamento complessivo di 330 milioni di euro, il cui avviso è stato pubblicato sul sito del Ministero della Transizione Ecologica.
Nel Bando sono stati definiti i criteri, le modalità e il riparto delle risorse finanziarie per la creazione di boschi da parte delle città metropolitane. Verranno messi a disposizione dal PNRR 74 milioni di euro per il 2022, altri 74 per il 2023 e 139 milioni per il 2024.
A quelle del Sud e delle Isole è destinata una quota del 50% delle risorse disponibili. Gli obiettivi sono di mettere a dimora 1.650.000 alberi entro il prossimo 31 Dicembre e completare la messa a dimora di 6,6 milioni entro il 2024, rafforzando, così, le attività di forestazione urbana finanziate dallo stesso Ministero.